Scegliere le keywords

Quando un utente ricerca un prodotto o un servizio su internet, lo fa inserendo delle parole (keywords) o delle frasi (keyphrase) sul suo motore di ricerca preferito. A sua volta, il motore di ricerca selezionerà e ordinerà (attraverso lo spider) le pagine web che sono pertinenti alle parole ricercate. Per questo motivo la scelta delle parole chiave da utilizzare al fine di meglio rappresentare i contenuti o il prodotto/servizio da presentare è importantissima ed è la base del successo di ogni campagna di web marketing e posizionamento. Una pagina (e quindi un sito) che sia stata ben indicizzata può aspettarsi dai motori di ricerca anche più del 70% del totale delle visite.
Le keywords devono essere utilizzate all'interno della pagina web sia nel testo descrittivo che nei Meta-Tag e consentono ai motori di ricerca di indicizzarci correttamente. La scelta corretta e il loro utilizzo "scientifico" nelle pagine del sito permettono a chiunque di trovare la nostra pagina nell'immenso mondo del web.
Ma le keywords possono venire utilizzate anche all'interno delle campagne di web marketing qualora decidessimo di utilizzare strumenti come il pay-per-click. In questo caso le parole chiave potranno essere diverse da quelle utilizzate nei Meta-Tag e specifiche al servizio o prodotto che vogliamo presentare.

Ma come scegliere le parole chiave "vincenti" ? Non è facile in quanto dobbiamo tenere conto di diversi fattori. Primo fra tutti la concorrenza di altri siti sulla stessa parola chiave. Infatti, più siti hanno le pagine ottimizzate per quella keyword più difficile sarà ottenere un buon posizionamento.
Il processo di selezione che suggerisco segue i seguenti passi:
1. per ogni pagina del nostro sito, scegliere una decina di parole strettamente connesse all'argomento trattato ed immedesimandosi nell'utente che deve cercare i contenuti di quella pagina;
2. eseguire una ricerca su un motore di ricerca per ognuna di quelle parole e scartare quelle che hanno una concorrenza molto forte;
3. delle parole chiave rimaste, sceglierne al massimo tre ed ottimizzate la pagina in funzione di tali parole;
4. abbiate pazienza prima di verificare il posizionamento. Se il risultato non vi soddisfa, provate a riscrivere i contenuti della pagina in modo da dare più importanza alle keywords scelte, oppure cambiate le parole;
5. Fate attenzione a non esagerare con il numero di keywords e con la ripetizione delle stesse parole chiave all'interno della pagina.