I primi passi

"si vende bene ciò che si conosce bene".

macom i tuoi consulenti di web marketing e comunicazione. Quando decidiamo di progettare e realizzare un sito web, non possiamo occuparci solo di contenuti, di grafica o di programmazione. Il webmaster infatti deve anche pensare al dominio da scegliere, al tipo di navigazione, al servizio di hosting o housing, ai linguaggi di programmazione da usare e anche a che le sue scelte siano efficaci, economiche e rispondenti alle esigenze di chi ne ha commissionato la realizzazione. Ci sono operazioni che possono sembrare a prima vista semplici e anche di costi contenuti ma bisogna tener conto di tanti fattori che verranno analizzati in questa guida.

La prima cosa da fare è avere ben presente cosa vogliamo proporre sul nostro sito web. Possiamo creare un Blog per scambiare idee ed esperienze; un sito statico se vogliamo presentare la nostra attività; un sito dinamico che usa database e tabelle se abbiamo tanti prodotti da mostrare.
Qualunque scelta facciamo, dobbiamo innanzittutto occuparci di definire:
1. Un HOST - una compagnia che ospiti, conservi e mostri il nostro sito on-line
2. Un Dominio personale - l'indirizzo del nostro sito
3. Un Software di Web Design - normalmente un software installato sul nostro computer, anche se alcuni Host offrono strumenti di progettazione on-line
4. Un software per l'UpLoad - un software per trasferire le pagine web dal nostro computer all'Host.